CIAMBELLONE MARMORIZZATO AI 7 VASETTI (SENZA LIEVITO)

Continua la mia battaglia personale contro il lievito chimico 🙂 Già il termine “chimico” non mi rassicura molto e cozza con l’idea sana e genuina che cerco di avere nella mia cucina.

Ecco la ricetta della mia morbidosa ciambella marmorizzata allo yogurt: come nella classica torta ai 7 vasetti (e 1/2), potete dire addio alla bilancia da cucina e utilizzare il vasetto dello yogurt come unità di misura.

Immagine1

Iniziamo? Ecco cosa serve:

2 vasetti di farina 0

1 vasetto di fecola di patate

2 vasetti di zucchero grezzo di canna

1 vasetto di yogurt bianco naturale

1/2 vasetto di latte parzialmente scremato

1/2 vasetto di olio di oliva leggero

1/2 vasetto di cacao amaro

1 uovo

1 cucchiaino di bicarbonato

1 pizzico di sale

Pan grattato q.b.

Si parte dagli ingredienti asciutti: in una terrina capiente setacciate insieme la farina  0 e la fecola di patate, a cui andrete ad aggiungete lo zucchero di canna; a questo punto inserite l’uovo.

Unite il vasetto di yogurt, il latte e l’olio a filo. Mescolate energicamente per creare un impasto morbido e senza grumi. Aggiungete un pizzico di sale e, al posto della bustina di lievito, mettete un cucchiaino di bicarbonato. Mischiate per bene per un paio di minuti, in modo che il bicarbonato si distribuisca uniformemente nell’impasto.

Dividete l’impasto in due parti: uno lo lascerete bianco, mentre nell’altro aggiungete il cacao, mescolando per evitare la formazione di grumi.

Prendete uno stampo per ciambelle: se è in silicone non è necessario aggiungere nulla, ma il mio è un semplice stampo di quelli di una volta e, dunque, è importante usare qualche trucchetto per fare in modo che la torta non attacchi. Visto che ultimamente cerco di limitare il burro, ho cercato una soluzione alternativa: oliate per bene la tortiera, insistendo sul fondo, ai lati e intorno al cilindro che formerà il buco della nostra ciambella; spolverate il pan grattato, togliendo l’eccesso, in modo che formi una leggera patina. A questo punto potete inserire gli impasti, alternando quello bianco con quello al cioccolato, in modo da formare la classica torta marmorizzata.

Immagine

A questo punto non vi resta che porre in forno preriscaldato per circa mezz’ora a 180°. Nel frattempo preparatevi una buona tazza di tea caldo fumante, che con questo ciambellone ci va a nozze 🙂

Immagine2

Buona merenda,

❤ Annabell ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...