BISCOTTI DI PASTAFROLLA AL COCCO E CIOCCOLATO: LA MERENDA PERFETTA!

A merenda, insieme a una bella tazza fumante di tea caldo, come rinunciare a qualche dolcetto? Complici le temperature che si abbassano e le prime piogge, mi è venuta voglia di sfornare qualche biscottino. Oggi ho scelto dei biscotti di pastafrolla, cocco e cioccolato. Ho creato una pastafrolla più leggera, sostituendo il burro con olio d’oliva, che non altera il sapore dei biscotti. La dolcezza del cocco e la golosità del cioccolato si fondono insieme per una merenda sana e ricca di gusto. Pronti a prendere nota degli ingredienti?

1

Ecco cosa serve:

200 gr di farina Manitoba

50 gr di farina di riso

50 gr di farina di cocco

70 gr di zucchero di canna

50 gr di latte parzialmente scremato

50 ml di olio di oliva leggero

20 gr di cacao amaro

1 cucchiaino di bicarbonato (o lievito per dolci)

1 pizzico di sale

Ecco come fare:

Lavorate in una terrina capiente l’olio e lo zucchero di canna, a cui andrete ad aggiungere il latte parzialmente scremato. Continuate a mescolare, aggiungendo pian piano le farine e il cocco, insieme al cucchiaino di bicarbonato e ad un pizzico di sale. Lavorate, ma non troppo, l’impasto ottenuto: ricordatevi che è una pastafrolla e, dunque, la consistenza sarà abbastanza sbriciolosa; se faticate a lavorare il composto è del tutto normale. Dividete in due l’impasto e ad uno aggiungete il cacao amaro in polvere. Lavorate per qualche istante il panetto al cioccolato, in modo che il colore diventi omogeneo e che il cacao si distribuisca in modo uniforme. A questo punto, un consiglio utile è quello di  chiudere i due panetti dentro alla pellicola da cucina, e lasciarli in riposare in frigorifero almeno mezz’ora. maggiore sarà il riposo, più la pastafrolla avrà la consistenza giusta per essere lavorata.

image

Finito il tempo di riposo, estraete dal frigorifero i panetti e tirate la pasta. Per evitare di sporcare e, soprattutto, che la pasta si attacchi al mattarello, lavorate il panetto tra due fogli di pellicola. Potete creare i vostri biscotti con le forma che più vi piacciono. Io ho scelto di creare dei dischi bicolore, stendendo prima la pastafrolla bianca e sopra quella al cacao, ma potete dare libero sfogo alla vostra fantasia. Ad esempio, potete decidere di creare due tipi di biscotti diversi, oppure unire i due panetti per fare dei biscotti variegati.

Posizionate i vostri biscotti su una teglia ricoperta da carta forno e infornate in forno ben caldo a 180 gradi per 15 minuti o, comunque, quando i biscotti non risultano dorati.

A questo punto, non mi resta che consigliarvi di mettere su l’acqua per una buon tea e augurarvi una buona merenda! 😉

❤ Annabell ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...